Miglior Registratore Vocale

Quando si tratta di registrare qualcosa, si può usare praticamente di tutto. Il cellulare, ad esempio, o anche il proprio PC portatile. Perfino molte console portatili permettono di registrare un qualsiasi contenuto audio. Ma per quel che si può dire del registratore vocale classico, si fa visita ad un campo nel quale questi accessori non hanno mai finito di brillare. Sono in tutto e per tutto ancora molto validi per registrare un discorso o qualsiasi altro contenuto.

Se c’è qualcosa che non si può ignorare alla fin dei conti, è anche la presenza di numerosi aspetti tecnici del quale è meglio prestare la tua più piena attenzione. Sono pochi dettagli, ma davvero essenziali da tenere sotto controllo. Inoltre, abbiamo anche incluso una discreta lista dei migliori prodotti che potrai scegliere online.

le caratteristiche tecniche ideali

Per quel che riguarda le caratteristiche più di riguardo per questo prodotto, bisogna sempre tenere piena attenzione sul microfono. Naturalmente è uno dei componenti più importanti di questo dispositivo, senza dimenticare comunque che avere una batteria abbastanza potente ed una memoria capiente non fa mai male.

Alla fin dei conti un registratore vocale che sia resistente e comodo da usare è anche qualcosa che molti vanno cercando giorno dopo giorno, visto che avere accesso immediato ad un registratore (magari inserito nel taschino) è anche qualcosa che è richiesto da non poche professioni.

guida all’acquisto del registratore vocale

Andiamo ora ad analizzare quali sono i migliori prodotti per questa categoria, iniziando naturalmente da quelli che presentano dei fattori tecnici solidi, fino a quelli che hanno un buon mix qualità/prezzo.

Cominciamo con il prodotto della Sony, un marchio che giustamente si fa riconoscere subito in quest’ambito. Presentando un registratore vocale con 16Gb di memoria integrata e 15 ore di autonomia, la possibilità di ridurre il rumore di sottofondo e di accettare la ricarica rapida tramite la semplice porta USB Micro, questo registratore già presenta ottime caratteristiche con il quale iniziare qualche registrazione. Va detto però che nonostante tutto la memoria non è espandibile (ma in fondo 16Gb sono tantissimi) e non è presente alcun software per equalizzare l’audio ed ottimizzarlo. Gli utenti che vogliono unire questo registratore con iOS (iPhone) resteranno anche delusi poiché non vi è integrato nulla per il suo supporto. E’ però compatto, facile da usare, e presenta un costo di 158 euro.

Perché non continuare il discorso con la Sony? Questo registratore vocale presenta un particolare schermo OLED con tutti i dettagli della riproduzione e registrazione in corso. Anche questo modello include un microfono ad alta sensibilità con montato un filtro contro la riduzione del rumore di sottofondo, mettendo a disposizione 4Gb di memoria ed una porta MicroSD per aumentare lo spazio a disposizione. Anche se può registrare molto a lungo (intorno alle 20 ore e più) e permette di controllare rapidamente le tracce audio come di dovere, vi sono comunque un paio di filtri mancanti per rendere le registrazioni veramente adeguate. Per 80 euro è comunque un ottimo prodotto.

Fra gli altri marchi che spiccano sulla rete è possibile trovare la Olympus, con il suo registratore vocale da 8Gb (con memoria espandibile fino a 32Gb) ed un microfono che comunque ha una buona qualità audio dalla sua parte. La sua autonomia a disposizione è di circa 5 ore continue, accettabile anche se non eccezionale, ma almeno ha la comodità di essere abbastanza compatto ed offrire allo stesso modo un entrata USB retrattile (per poter inserire il registratore come una penna USB). Alla fin dei conti è lo stesso un po’ economico al tatto, semplice nella costruzione. Non ha inoltre nessun software dedicato. Ma per il costo di 77 euro, è davvero il minimo essenziale!

cosa raccomandiamo per questo prodotto

Quel che possiamo raccomandarti sono tre cose: qualità dell’audio, della batteria e della costruzione. Un buon mezzo di registrazione, un’autonomia a lunga durata, e qualità ininterrotta nel tempo.

Per prima cosa un microfono ad alta sensibilità con un filtro contro il rumore di sottofondo (passivo o attivo) è particolarmente ben visto. Una batteria che garantisce almeno 15 ore d’uso è il minimo necessario. Infine, se il registratore vocale ha altre faccende come un design compatto e resistente, è comunque non poco apprezzato.

registratore vocale scontato

Considerando che questi prodotti devono svolgere uno scopo abbastanza semplice, è possibile trovare questo dispositivo anche a prezzi piuttosto scontati online. Basta trovare la marca giusta! E per questo, ci abbiamo già pensato noi.

Di nuovo in questo caso, è bene rivolgersi alla Sony. Il loro registratore vocale presenta un costo di 70 euro (contro 100 euro del prezzo originale) ed ha una memoria da 4Gb, espandibile a 32Gb. Il microfono è di buona qualità, ma può essere migliorato con delle impostazioni personalizzate come il Focus o Wide-Stereo. E’ anche presente un buon filtro per il rumore di sottofondo, ma è puramente digitale. Il Display rimane comunque molto semplice, non retroilluminato, e l’assenza d’un equalizzatore significa che ti ci vorrà un po’ per ottenere le impostazioni giuste.

Categorie audio



CHI HA SCRITTO QUESTA PAGINA..

Mi chiamo Giuseppe e lavoro come recensore su Miglior Online. Dal 2020 mi occupo di questo portale dedicato alla comparazione dei migliori elettrodomestici e prodotti di elettronica online insieme a 3 collaboratori. Su questo sito potrai trovare le ultime novità e offerte, con spedizione veloce in tutta Italia, isole incluse. Lavoriamo ogni giorno, in modo da assicurarci di pubblicare tutte le ultime novità nel mercato, prima di chiunque altro. I miei prodotti preferiti? Ovviamente smartphone e barbecue per l'estate.